Ricetta Penne rigate alla puttanesca
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

13/06/11

Penne rigate alla puttanesca


Penne rigate alla puttanesca
Penne rigate alla puttanesca

Circolano diversi aneddoti sull’origine del curioso nome di questa ricetta tipica della cucina romana e napoletana. La maggior parte di essi vuole che questo piatto andasse per la maggiore presso bordelli e case di appuntamento per servire un pasto frugale e saporito ai propri avventori. Sebbene il sugo alla puttanesca venga tradizionalmente usato per condire gli spaghetti, in questa ricetta suggeriamo di provarlo con una pasta corta come le penne rigate.

Ingredienti per 4 persone

  • 20 grammi di capperi sotto sale
  • 30 grammi di sale grosso
  • 50 grammi di olive nere
  • 250 grammi passata di pomodoro
  • 320 grammi di penne rigate
  • 40 millilitri di olio di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 filetti di acciughe sott’olio
  • Sale fino quanto basta
  • Pepe nero quanto basta

Preparazione delle penne rigate alla puttanesca

Scolate le olive nere dal liquido di conservazione, sciacquatele sotto acqua corrente, snocciolatele e tagliatele e metà. Sbucciate i due spicchi di aglio e tagliateli a metà. Sciacquate i capperi sotto l’acqua per eliminare il sale in eccesso. Scolate le acciughe dal loro liquido di conserva.

Portate a bollore in una pentola 3 litri di acqua e aggiungete il sale grosso. Tuffatevi le penne rigate, mescolate e cuocete per 11 minuti o per il tempo indicato sulla confezione di acquisto. Nel frattempo scaldate l’olio in un grosso tegame, scioglietevi le acciughe e rosolatevi gli spicchi di aglio per 3 minuti a fuoco dolce. Aggiungete le olive nere, i capperi, la passata di pomodoro e mescolate con un mestolo di legno.

Cuocete il sugo alla puttanesca per 5 minuti a fuoco basso. Regolate di sale se necessario e aggiungete il pepe nero. Scolate la pasta e trasferitela nel tegame contenente il condimento. Fate insaporire le penne alla puttanesca mescolando per un minuto. Dividete la pasta nei piatti individuali e servite in tavola. Se lo gradite, potete completare il piatto di penne rigate alla puttanesca con qualche ciuffetto di prezzemolo.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.
traghettilines

Scrivi un Commento: