Ricetta Filetti di sgombro alla cacciatora
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

04/01/11

Filetti di sgombro alla cacciatora


Filetti di sgombro alla cacciatora
Filetti di sgombro alla cacciatora

La ricetta dei filetti di sgombro alla cacciatora, oltre ad essere buonissima è anche povera di sodio ed è quindi consigliata per chi soffre di ipertensione. Proponiamo di eseguire la ricetta senza alcuna aggiunta di sale, così come si farebbe nel caso si seguisse una dieta iposodica: il sale di per sé presente nei filetti di sgombro e negli altri ingredienti è già più che sufficiente ad esaltare i diversi sapori presenti in questa ricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 peperoncino
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 2 rametti di rosmarino
  • 40 grammi di olive nere
  • 150 grammi di funghi champignon
  • 200 grammi di pomodori pelati
  • 800 grammi di filetti di sgombro
  • 20 millilitri di vino bianco
  • 20 millilitri di olio di oliva
  • 20 millilitri di olio extravergine di oliva ligure
  • 50 millilitri di brodo di verdura

Preparare gli ingredienti

Sciacquate i filetti di sgombro e asciugateli. Eliminate eventuali lische o spine presenti. Scaldate una bistecchiera e grigliatevi i filetti di sgombro dalla parte della pelle per 10 minuti. Trasferite i filetti su di un piano da lavoro, eliminate delicatamente la pelle e tagliateli a strisce nel senso della lunghezza. Sistemateli in una pirofila. Lavate ed asciugate un rametto di rosmarino, staccatene gli aghi e cospargeteli sul pesce. Sbucciate uno spicchio d’aglio e riducetelo a lamelle che sparpaglierete sul pesce. Irrorate i filetti con l’olio extravergine ligure ed il vino bianco, quindi lasciateli insaporire per 20 minuti.

Preparare il sugo alla cacciatora

Mentre il pesce sta marinando procedete con la preparazione del sugo alla cacciatora: sbucciate lo spicchio d’aglio rimasto, pulite il prezzemolo, staccatene le foglie e tritatele finemente. Pulite anche il rosmarino rimasto e dividetelo in ciuffetti. Pulite i funghi champignon, eliminate la parte finale del gambo e tagliateli a tocchetti. Scolate i pomodori pelati in un piatto fondo e spezzettateli con una forchetta. Versate l’olio di oliva in una padella, rosolatevi l’aglio per due minuti e aggiungetevi i funghi. Coprite la padella e lasciate cuocere il tutto a fiamma dolce per 10 minuti. Unite i pomodori pelati, le olive nere e qualche cucchiaio di brodo di verdura, cuocete a fuoco medio per altri 10 minuti. Pulite il peperoncino: eliminate il picciolo ed i semi interni quindi sbriciolatelo finemente. Aggiungete il trito di peperoncino al sugo assieme al prezzemolo e mescolate per un paio di minuti.

Servire i filetti di sgombro alla cacciatora

Aggiungete i filetti di sgombro con la loro marinata al sugo alla cacciatora. Mescolate e lasciate insaporire a fuoco bassissimo per due minuti: per la piena riuscita del piatto è importante che il fondo di cottura rimanga morbido e che non si raddensi troppo. Suddividete i filetti di sgombro alla cacciatora nei piatti individuali, completate con qualche ago di rosmarino e servite in tavola.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

Scrivi un Commento: