Ricetta Penne melonvodka piccanti
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

10/09/11

Penne melonvodka piccanti


Penne melonvodka piccanti
Penne melonvodka piccanti

Ingredienti per 6 persone

  • 50 grammi di sale grosso
  • 60 grammi di grana padano
  • 70 grammi di burro
  • 200 grammi di panna da cucina
  • 500 grammi di penne
  • 50 millilitri di vodka al melone
  • 1 fetta di melone
  • 2 peperoncini freschi
  • 2 pizzichi di pepe nero
  • 3 cucchiai di concentrato di pomodoro

Preparare le penne melonvodka piccanti

Versate 5 litri di acqua in una grossa pentola e portatela a bollore. Aggiungete il sale grosso e riportate a bollore. Tuffate le penne nell’acqua bollente e lasciatele in cottura per 12 minuti o seguite le indicazioni riportate nella confezione di acquisto. Sciacquate il peperoncino sotto acqua corrente ed asciugatelo con della carta da cucina. Grattugiate il grana padano. Mettete il burro in una grossa padella e fatelo sciogliere a fuoco basso. Aggiungete il peperoncino intero, il concentrato di pomodoro e lasciate insaporire per un paio di minuti. Unite la panna e, mescolando con un mestolo di legno, lasciate sobollire per 3 minuti. Versate la vodka al melone e lasciate addensare il condimento per altri 2 minuti mescolando in continuazione. Eliminate il peperoncino ed aggiungete il grana padano grattugiato. Scolate le penne nello scolapasta e versatele nella padella del condimento. Mescolate le penne melonvodka per un minuto nel loro condimento in modo che si insaporiscano per bene. Togliete le penne melonvodka piccanti dal fuoco e trasferitele in un piatto da portata sufficientemente grande da contenerle comodamente. Tagliate la fetta di melone a listarelle oppure grattugiatela a filetti adoperando una mandolina. Disponete le listarelle di melone al centro del piatto, spolverizzate con il pepe nero e decorate il piatto con il peperoncino rimasto. Servite le penne melonvodka piccanti ancora calde.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.
traghettilines

Scrivi un Commento: