Ricetta Pretzel
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

31/01/09

Pretzel


Pretzel
Pretzel

Il pretzel è un tipo di pane dalla forma caratteristica di anello intrecciato molto diffuso nei Paesi di lingua tedesca e nell’Alto Adige. Questo tipo di pane è anche conosciuto con i nomi di pretzl, brezel, breze, brezn e laugenbrezel. In Germania i pretzel sono popolarissimi e sempre presenti nelle feste paesane e nei bar all’ora dell’aperitivo. A Monaco di baviera il pretzel viene abbinato per tradizione al weisswurst condito con senape.

Il metodo di panificazione del pretzel è peculiare ed in Germania viene chiamato con il nome di laugenbäck: prima della fase di cottura infatti il pane viene immerso per alcuni secondi nella soda caustica. Il trattamento con soda caustica, indicata con la sigla E524 tra gli additivi alimentari, conferisce al pretzel il caratteristico sapore di questo pane. Proponiamo la ricetta con l’utilizzo del bicarbonato (E500) data la difficoltà a reperire la soda caustica come additivo alimentare.

Ingredienti per 2 persone

  • Acqua calda
  • Sale grosso quanto basta
  • 5 grammi di bicarbonato
  • 4 tazze di farina
  • 1 uovo sbattuto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 busta di lievito in polvere

Preparazione dei pretzel

  1. Sciogliere il bicarbonato in un litro d’acqua e portare ad ebollizione.
  2. Aprire la bustina di lievito e scioglierla in una terrina con un pò di acqua calda.
  3. Aggiungere sale e zucchero nella terrina ed addizionare pian piano la farina. Mescolare fino ad ottenere un impasto ben amalgamato e privo di grumi.
  4. Coprire l’impasto con un panno umido ben caldo e lasciarlo in lievitazione per circa 15-20 minuti. Stendere quindi l’impasto con un mattarello.
  5. Dividere l’impasto in porzioni uguali e formare dei rotoli allungati di circa 30 centimetri più larghi al centro e più sottili alle estremità.
  6. Disporre ad arco ciascun rotolo, incrociarne le estremità e ripiegarle verso l’alto per ottenere la tipica forma del pretzel.
  7. Lasciar riposare per altri 10 minuti quindi immergere ciascun pretzel in acqua bollente e bicarbonato per un minuto.
  8. Riporre i pretzel in una teglia imburrata oppure sopra della carta da forno, spennellarli con l’uovo sbattuto e spolverarli di sale grosso.
  9. Lasciare i pretzel in lievitazione fino a quando non siano raddoppiati di volume.
  10. Mettere in forno non ventilato a 220 gradi per circa 10 minuti o fino a quando i pretzel non abbiano acquisito la caratteristica doratura.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.
traghettilines

Scrivi un Commento: