Ricetta Irish coffee
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

29/05/11

Irish coffee


Irish coffee
Irish coffee

L’Irish coffee o caffè all’irlandese è una ricetta cocktail che nasce in tempi recenti. Secondo la versione più accreditata, la ricetta dell’Irish coffee fu elaborata nel 1942 da Mr. Sheridan, impiegato come “bar manager” presso l’aeroporto irlandese di Shannon. Curioso l’episodio che portò alla nascita di questo famosissimo cocktail irlandese: in una notte di maltempo un gruppo di passeggeri giunse all’aeroporto stanco e risentito per la cancellazione del loro volo. Per rinfrancare l’animo di questi passeggeri, Mr. Sheridan pensò bene di preparare qualcosa di forte: mescolò del caffè espresso con dello zucchero e del whisky, poi guarnì il tutto con qualche cucchiaio di panna. Quando i passeggeri gli chiesero se si trattasse di caffè brasiliano, Mr. Sheridan rispose: «Assolutamente no, questo è caffè irlandese!». Tempo dopo un giornalista del “San Francisco Chronicle”, di passaggio all’aeroporto di Shannon, assaggiò questo caffè irlandese e lo apprezzò così tanto da scriverne una lusinghiera recensione sul suo giornale: da quel momento i bar di San Francisco cominciarono a servire l’Irish coffe nei loro menù ed il cocktail divenne ben presto famoso in tutto il mondo.

Ingredienti per 2 persone

  • 2 tazzine di caffè espresso lungo
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • 25 millilitri di whisky irlandese
  • 2 cucchiai di panna leggermente montata

Preparare l’Irish coffee o caffè all’irlandese

Scaldate due bicchieri di vetro a forma di calice sciacquandoli con acqua bollente. Preparate il caffè espresso e versatelo ancora bollente nei bicchieri. Zuccherate con lo zucchero di canna. Aggiungete il whisky irlandese e mescolate gli ingredienti. Aggiungete per ultima la panna leggermente montata aiutandovi con un cucchiaino e senza mescolare: dovrete fare in modo tale da ottenere uno strato uniforme di panna sulla superficie dei bicchieri. Servite l’Irish coffee. Se avete a disposizione solo della panna liquida, agitate quest’ultima per un paio di minuti in uno shaker freddo quindi conservate la panna in frigorifero fino al momento di preparare l’Irish coffee. Varianti molo conosciute dell’Irish coffee sono il French coffe e l’American coffee: nel primo il whisky irlandese viene sostituito con armagnac, cognac o calvados; nel secondo con bourbon.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.
traghettilines

2 Risposte a: “Irish coffee”


  1. Terry Terry

    Io sostituisco il whisky con il rum.

Scrivi un Commento: