Ricetta Meringhe fatte in casa
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

17/06/10

Meringhe fatte in casa


Meringhe fatte in casa
Meringhe fatte in casa

Cucinare le meringhe in casa può dare grandissime soddisfazioni, ma talvolta può risultare anche molto frustrante. Per preparare la ricetta delle meringhe è infatti importante prendere dei piccoli accorgimenti che possono determinare la buona riuscita della ricetta. Innanzitutto, gli albumi utilizzati non dovranno contenere alcuna traccia dei tuorli, cosa che comprometterebbe il loro “montaggio”. Per riuscire a montare gli albumi a neve fermissima è anche utile impiegare un recipiente stretto e alto di ceramica o di metallo. La frusta e il contenitore dovranno in ogni caso essere pulitissimi. Per quanto riguarda la cottura delle meringhe, gli albumi montati a neve andranno fatti asciugare in un forno ventilato per alcune ore ad una temperatura non superiore ai 50°C. A temperature del forno superiori infatti, gli albumi tenderanno a dorarsi esternamente rimanendo morbidi al loro interno.

Ingredienti per 8 persone

  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 10 albumi d’uovo
  • 500 grammi di zucchero a velo

Preparazione delle meringhe fatte in casa

  • Raccogliete in una ciotola gli albumi d’uovo facendo attenzione che non vi siano tracce di tuorlo.
  • Iniziate a montare gli albumi a neve, quindi aggiungetevi a poco a poco lo zucchero a velo.
  • Aggiungete il succo di limone ed un pizzico di sale quindi finite di montare gli albumi a neve fermissima.
  • Quando il composto avrà raggiunto la giusta densità, utilizzatelo per riempire una sacca da pasticciere.
  • Prendete una teglia da forno e copritela con della carta da forno
  • Con la sacca da pasticciere formate tante meringhe ben distanziate l’una dall’altra.
  • Cuocete le meringhe a non più di 50°C per circa 5 ore o fino a quando le meringhe risulteranno friabili.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

Scrivi un Commento: