Ricetta Koeksisters o frittelle sudafricane
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

20/04/11

Koeksisters o frittelle sudafricane


Koeksisters o frittelle sudafricane
Koeksisters o frittelle sudafricane

I koeksisters sono delle frittelle a forma di treccia e costituiscono un dolce tipico della cucina sudafricana di cui sia grandi che piccini ne vanno molto golosi. Dal momento che le frittelle sudafricane oltre ad essere molto gustose sono anche piuttosto pesanti, suggeriamo di gustarle alla fine di un pranzo leggero oppure come spuntino, evitando magari di servirle dopo cena per non appesantire troppo la digestione notturna.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito
  • 1 fettina di limone
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 30 grammi di burro
  • 180 grammi di farina
  • 270 grammi di zucchero di canna
  • 100 millilitri di acqua
  • Olio per frittura quanto basta

Preparare i koeksisters

Iniziate col preparare lo sciroppo delle frittelle: sciogliete lo zucchero di canna in acqua. Aggiungete la cannella in polvere e la fettina di limone. Portate l’acqua ad ebollizione, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Eliminate la fettina di limone. Mentre lo sciroppo si raffredda, unite il burro e l’uovo in una grossa ciotola e sbattete il tutto fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete anche il lievito e la farina. Continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se l’impasto dovesse risultare troppo duro da lavorare, diluitelo un poco con qualche cucchiaio d’acqua. Tirate l’impasto in una sfoglia alta circa ½ centimetro e da essa ritagliatevi tanti rettangolini in ognuno dei quali farete due tagli sul lato lungo come se doveste realizzare una lettera “m”. Unite e tirate in sfoglia i rimasugli di pasta rimasti e ripetete nuovamente la procedura. Piegate le tre gambe dei rettangolini a forma di “m” e unitele tra loro rigirandole leggermente su sé stesse in modo da formare una treccia. Ora scaldate dell’olio per frittura in una padella e friggete i koeksisters da ambo i lati per 4-5 minuti. Scolate le frittelle sudafricane dall’olio di frittura con un mestolo forato e tuffatele ancora calde nello sciroppo di zucchero di canna e cannella. Da ultimo, adagiate i koeksisters su un piatto da portata, lasciateli raffreddare per alcuni minuti quindi servite in tavola.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.
traghettilines

Scrivi un Commento: