Ricetta Tzatziki – Salsa greca allo yogurt
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

23/05/11

Tzatziki – Salsa greca allo yogurt


Tzatziki – Salsa greca allo yogurt
Tzatziki – Salsa greca allo yogurt

Tra le ricette di cucina greca, quella dello tzatziki è probabilmente una delle più conosciute ed è davvero difficile non avere l’occasione di gustare questo piatto se si visita la Grecia. Lo tzatziki è una salsa a base di aglio, yogurt greco e cetrioli che viene utilizzata per accompagnare le pietanze più varie, dai piatti di pesce a quelli di carne. È anche uno degli ingredienti di “gyros” e “souvlaki” greci e del kebab turco. Lo tzatziki viene realizzato utilizzando dello yogurt greco di qualità “straghisto” che, rispetto a quello nostrano, risulta più denso e compatto in quanto viene sottoposto ad un processo di sgocciolatura. Nei supermercati italiani è possibile trovare lo yogurt greco commercializzato dalle aziende Fage e Mevgal.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cetriolo
  • 1 rametto di aneto
  • 2 cucchiai di aceto
  • 2 foglioline di menta
  • 2 cucchiaini rasi di sale
  • 4 spicchi di aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 400 grammi di yogurt greco (straghisto)

Preparazione della salsa greca tzatziki

Lavate il cetriolo e, senza sbucciarlo, grattugiatelo sul lato fine della grattugia. Mettete la polpa di cetriolo in un colino e lasciate scolare l’acqua di vegetazione per almeno un’ora. Potete velocizzare questo passaggio strizzando la polpa di cetriolo nel pugno della vostra mano: l’importante è cercare di eliminare dalla polpa quanto più liquido possibile. Sbucciate gli spicchi di aglio e tritateli finemente: potete passarli nel frullatore o pestarli nel mortaio fino ad ottenere una vera e propria crema di aglio. Adesso prendete una terrina, versatevi lo yogurt greco e, mescolando con un cucchiaio o una frusta, unitevi la crema di aglio e la polpa di cetriolo. Sempre mescolando aggiungete l’olio e l’aceto. Aggiungete anche il sale e, se lo gradite, l’aneto tritato. Decorate lo tzatziki con due foglioline di menta e lasciatelo riposare in frigorifero per una paio d’ore. Servite lo tzatziki con crostini di pane o per accompagnare piatti di carne grigliata o pietanze a base di pesce. Conservate in frigorifero lo tzatziki rimasto fino ad un massimo di 5-6 giorni.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

2 Risposte a: “Tzatziki – Salsa greca allo yogurt”


  1. Eleni Eleni

    Per un tocco in più utilizza il mix per salsa tzatziki, oppure prova le varianti cretesi della salsa: http://www.essenzecretesi.com/salute/ricette/.

  2. Pianeta Ricette Pianeta Ricette

    @Eleni, ciao e grazie del suggerimento!

Scrivi un Commento: