Ricetta Crostata alla macedonia
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

25/01/10

Crostata alla macedonia


Crostata alla macedonia
Crostata alla macedonia

Ingredienti per 6-8 persone

Oggi proponiamo la ricetta di un classico dolce alla frutta di cui tutti noi, o almeno quasi tutti, siamo golosissimi! Si tratta della famosa crostata alla macedonia o crostata di frutta, di cui vanno pazzi anche gli inglesi che la conoscono con il nome di “fruit tart”, e che tiene tanti di noi incollati davanti alle vetrine delle pasticcerie di mezza Italia in dubbio se fare uno strappo alla regola oppure resistere di fronte a tanta bontà. Cucinare questo fantastico dolce a casa è semplicissimo, basta solo avere un pò di pazienza in quanto prepareremo dall’inizio sia l’impasto che la crema pasticciera.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 2 tuorli d’uovo
  • 125 grammi di burro
  • 125 grammi di zucchero
  • 250 grammi di farina

Ingredienti per la crema pasticcera

  • Un limone
  • 3 tuorli d’uovo
  • 3 decilitri di latte
  • 30 grammi di farina
  • 80 grammi di zucchero

Ingredienti per decorare

  • Mezzo ananas
  • Un kiwi
  • Un limone
  • Una grossa pesca
  • 40 grammi di mirtilli
  • 40 grammi di lamponi
  • 50 grammi di fragole
  • Farina e burro per la spianatoia

Preparazione della Crostata alla macedonia

Setacciate la farina a fontana sulla spianatoia, mettetevi al centro il burro ammorbidito, lo zucchero e i tuorli. Impastate rapidamente, formate un panetto, copritelo con pellicola da cucina e mettetelo a riposare al fresco per mezz’ora.

Per la crema pasticcera, fate scaldare il latte profumato da una scorza di limone; lavorate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata e diluite con il latte tiepido versato a filo. Mescolando continuamente, fate addensare la crema sul fuoco: quando vela il cucchiaio è pronta. Passate sulla superficie della crema una noce di burro e lasciatela raffreddare.

Imburrate e infarinate uno stampo rotondo del diametro di ventidue centimetri. Stendete la pasta frolla e con essa rivestite il fondo e i bordi dello stampo; adagiate sul fondo un foglio di carta di alluminio, poi riempitelo con fagioli secchi e cuocete in forno già caldo a 180°C per 30 minuti circa.

Togliete la crostata dal forno, eliminate fagioli e carta, fatela raffreddare, poi ricoprite il fondo con la crema e decorate con la frutta mondata e tagliata a spicchi o rondelle. Non siate golosi e servite in tavola la crostata alla macedonia resistendo alla tentazione di un piccolo assaggio!

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

2 Risposte a: “Crostata alla macedonia”


  1. Che Zuppa! Che Zuppa!

    La proverò! 🙂

Scrivi un Commento: