Ricetta Risotto allo zafferano
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

25/03/10

Risotto allo zafferano


Risotto allo zafferano
Risotto allo zafferano

La tradizione fa risalire l’invenzione del risotto allo zafferano alla metà del ’500, allorquando un artigiano che dipingeva le vetrate del Duomo di Milano decise di “colorare” il suo risotto con un poco dello zafferano che utilizzava per lavorare. La ricetta del risotto allo zafferano differisce, seppure di poco, da quella del risotto alla milanese, nella quale si utilizza anche il midollo di bue. Il colore giallo dorato dello zafferano conferisce al piatto un tocco di allegria e leggerezza. La ricetta è di facile preparazione e richiede meno di mezz’ora.

Ingredienti per 4 persone

  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 cipolla
  • 1 bustina di zafferano in polvere
  • 1 bustina di pistilli di zafferano
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 50 grammi di burro
  • 100 grammi di Grana Padano
  • 350 grammi di riso Carnaroli
  • Sale e pepe quanto basta

Preparazione del risotto allo zafferano

  1. Preparate un litro di brodo vegetale bollente che manterrete ben caldo durante tutta la preparazione della ricetta del riso allo zafferano.
  2. Versate metà del burro in una pentola a bordo alto e lasciatelo sciogliere a fiamma dolce facendo attenzione a non farlo friggere.
  3. Pulite la cipolla e tritatela finemente. Aggiungete il trito di cipolla nella pentola e, sempre a fuoco dolce, aspettate che “imbiondisca” mescolando in continuazione con un mestolo di legno.
  4. Unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto a fiamma dolce. Alzate la fiamma e versate un mezzo bicchiere di vino bianco a temperatura ambiente.
  5. Lasciate che il vino evapori quindi aggiungete due mestoli di brodo bollente. Mescolate il riso in continuazione.
  6. Stemperate la bustina di zafferano in polvere in un bicchiere di brodo bollente. Aggiungete lo zafferano al riso continuando a mescolare.
  7. Allungate il risotto con altri due mestoli di brodo vegetale e continuate la cottura fino a quando il riso avrà raggiunto la densità desiderata. Indicativamente, la cottura del riso avviene in 15-18 minuti.
  8. Spolverate di pepe e, se necessario, aggiustate di sale. Spegnete la fiamma e mantecate il risotto con il burro rimasto e il grattugiato di Grana Padano. Lasciate riposare il risotto per qualche minuto.
  9. Distribuite il risotto allo zafferano nei piatti da portata, guarnitelo con una spolverata di pistilli di zafferano e servite in tavola.

Nota sulla ricetta del risotto allo zafferano

È importante che il vino aggiunto al risotto in cottura sia a temperatura ambiente. Se infatti si utilizza del vino freddo appena preso dal frigo, vi è il rischio di rallentare o peggio ancora di interrompere la cottura del riso. Per lo stesso motivo, è importante aggiungere nella padella dove si cuoce il riso del brodo vegetale bollente.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

1 Risposta a: “Risotto allo zafferano”


  1. Angela Angela

    Ottimo… è piaciuto a tutti! Grazie!

Scrivi un Commento: