Ricetta Vin brulé
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

20/09/09

Vin brulé


Vin brulé
Vin brulé

Il vin brulé, letteralmente “vino bruciato”, è una bevanda alcolica che viene servita calda e risulta molto gradevole per scaldare le lunghe serate invernali.

Ingredienti del vin brulé

  • 200 grammi di zucchero
  • 2 stecche di cannella
  • 8 chiodi di garofano
  • 1 limone
  • 1 arancia
  • 1 litro di vino rosso meglio se scuro e corposo

Preparazione del vin brulé

  1. Sbucciare il limone e l’arancia facendo attenzione a non rimuovere la pellicola bianca dagli agrumi.
  2. Tagliare le bucce degli agrumi in listarelle abbastanza sottili.
  3. In una pentola dalle sponde basse aggiungervi le stecche di cannella, i chiodi di garofano il vino e le listarelle di arancia e limone.
  4. Completare aggiungendo lo zucchero a poco a poco e mescolando con un mestolo di legno.
  5. Accendere la fiamma e portare ad ebollizione continuando a mescolare il vin brulé.
  6. Avendo cura di non scottarsi infiammare il vin brulé con un fiammifero acceso.
  7. Attendere che l’alcol sia stato bruciato quindi filtrare il vin brulé con un colino e servire.

Consiglio sulla ricetta del vin brulé

Servire il vin brulé in recipienti di ceramica o di vetro temperato in quanto i normali bicchieri in vetro, non resistendo al calore, potrebbero incrinarsi o rompersi.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

Scrivi un Commento: