Ricetta Tarte tatin alle prugne
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

01/09/10

Tarte tatin alle prugne


Tarte tatin alle prugne
Tarte tatin alle prugne

Tipico piatto che si incontra nelle brasseries e nei ristoranti francesi, la tarte tatin è uno dei dolci più amati dai Francesi. Nella versione classica la tarte tatin è una torta di mele che, secondo la tradizione, nacque ad inizio secolo dall’inventiva delle sorelle Tatin, albergatrici a Loret-Cher, in Francia. Qui proponiamo una trasposizione culinaria della ricetta classica, ovvero la tarte tatin alle prugne, nella quale utilizzeremo delle prugne al posto delle mele e aggiungeremo anche un poco di miele di lavanda per donare al dolce un sapore davvero particolare. Le quantità indicate di seguito sono sufficienti per 8 persone.

Ingredienti per la pasta

  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 100 grammi di burro
  • 250 grammi di farina
  • Sale quanto basta

Ingredienti per il ripieno

  • 1 cucchiaio di miele di lavanda
  • 5 prugne tonde rosse
  • 5 prugne tonde gialle
  • 50 grammi di burro
  • 120 grammi di zucchero

Preparazione della tarte tatin con prugne e miele di lavanda

Mettete nel recipiente di un mixer da cucina la farina, il burro, ben freddo e tagliato a pezzettini, lo zucchero e un pizzico di sale. Azionate il mixer fino a ridurre il tutto in un composto omogeneo poi, fuori dal mixer, continuate a mescolare l’impasto versandovi a filo un poco di acqua ghiacciata, sufficiente a far raccogliere l’impasto in una palla. Avvolgete l’impasto con della pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero a riposare per mezz’ora.

Nel frattempo preparate il caramello: versate lo zucchero in una padella d’acciaio con 2 cucchiai d’acqua, mescolate e portate ad ebollizione. Abbassate la fiamma e cuocete fino a ottenere un caramello color ambra. Togliete il caramello dal fuoco e stemperatevi velocemente il burro a pezzetti e il miele di lavanda. Versate il caramello sul fondo di una tortiera rotonda di circa 23 centimetri di diametro e distribuitelo uniformemente.

Lavate, asciugate e dividete a metà le prugne rosse e gialle, poi privatele dei noccioli, senza sbucciarle. Disponete le mezze prugne a colori alternati sul caramello, con la parte della polpa verso l’alto. Riempite il più possibile tutti gli spazi vuoti, eventualmente tagliando alcune prugne a spicchi. Stendete la pasta in un disco di diametro uguale alla tortiera, avvolgetela sul mattarello leggermente infarinato e srotolatela sulle prugne, in modo da coprirle perfettamente.

Cuocete la torta nel forno preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti o fino a quando la pasta si sarà ben dorata. Lasciate riposare la tarte tatin alle prugne e miele di lavanda su una gratella per circa 15 minuti, poi capovolgetela su un piatto da torta e servitela ancora tiepida, eventualmente accompagnata da panna fresca leggermente montata o da gelato alla vaniglia.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

Scrivi un Commento: