Ricetta Coniglio in agrodolce
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

13/04/12

Coniglio in agrodolce


Coniglio in agrodolce
Coniglio in agrodolce

Ingredienti per 4 persone

  • ½ costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 coniglio da 1,2 kilogrammi già pulito ed eviscerato
  • 1 decilitro di vino bianco secco
  • 2 pizzichi di sale fino
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 40 grammi di olive verdi snocciolate

Preparare la ricetta del coniglio in agrodolce

Per preparare la ricetta del coniglio in agrodolce iniziate col tagliare a pezzi un coniglio già eviscerato e pulito, effettuando i tagli in prossimità delle giunture con un coltello affilato. Lavate, sbucciate ed affettate la cipolla, mondate la costa di sedano e tagliatela a pezzetti. Mettete 2 cucchiai di olio di oliva in una casseruola e fatevi appassire per 8 minuti, a fiamma dolce e mescolando spesso, la cipolla con il sedano e le olive verdi.

Mettete il coniglio tagliato a pezzi nella casseruola, salate, versate il vino bianco e lasciate insaporire il tutto. Quando il vino sarà evaporato, coprite la casseruola con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco dolce per un’ora o fino a quando la carne risulterà ben cotta. A fine cottura, togliete il coperchio, alzate la fiamma e, mescolando spesso, cuocete ancora per alcuni minuti in modo che la carne prenda colore.

Poco prima di spegnere la fiamma, prendete una piccola casseruola in acciaio e versatevi l’aceto di vino bianco. Aggiungete lo zucchero di canna e fate sciogliere il tutto a fuoco medio, mescolando fino ad ottenere una soluzione omogenea. Versate la salsa agrodolce sulla carne di coniglio in cottura, mescolate ancora quindi spegnete la fiamma. Suddividete il coniglio in agrodolce nei piatti da portata e servite in tavola. Se lo gradite, potete completare il vostro coniglio agrodolce con una manciata di pinoli e una di uvetta.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.
traghettilines

Scrivi un Commento: