Ricetta Bulghur alle spezie con pomodorini
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

11/10/10

Bulghur alle spezie con pomodorini


Bulghur alle spezie con pomodorini
Bulghur alle spezie con pomodorini

Ingredienti per 4 persone

  • 75 grammi di bulghur
  • 120 grammi di cipollotti
  • 650 grammi di pomodorini ciliegia
  • 1 limone
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cucchiaino di spezie miste in polvere (zenzero, cannella, noce moscata, chiodi di garofano, pepe bianco)
  • 40 millilitri di olio di oliva
  • Sale fino quanto basta
  • Pepe quanto basta

Preparazione del bulghur alle spezie con pomodorini

Mettete il bulghur in uno scolapasta e sciacquatelo sotto acqua corrente fredda per eliminare le eventuali impurità. Versate il bulghur in una capiente ciotola e copritelo con 150 millilitri di acqua bollente salata. Verificate in ogni caso le modalità di preparazione del bulghur sulla confezione d’acquisto. Mescolate il bulghur nell’acqua bollente e lasciatelo in ammollo per 10 minuti o fino a quando avrà assorbito tutta l’acqua, mescolandolo di tanto in tanto. Nel frattempo, lavate i pomodorini ciliegia e tagliateli a metà. Privateli dei semi e dell’acqua di vegetazione. Eliminate dai cipollotti le radichette, la membrana superficiale e la parte verde. Lavateli, asciugateli e tagliatali a rondelle di ½ centimetro. Spremete il limone e filtratene il succo. Unite al bulghur i pomodorini, i cipollotti ed il succo di limone. Quindi insaporitelo con le spezie miste mescolando bene. Mettete la preparazione a riposare in frigorifero per 40 minuti. Adesso lavate il prezzemolo, staccate le foglie, asciugatele e tritatele finemente. Togliete il bulghur dal frigorifero ed aggiungetevi il prezzemolo tritato. Mescolate gli ingredienti con una forchetta. Rimettete il bulghur alle spezie con pomodorini in frigorifero per 20 minuti. Condite con l’olio, il sale ed il pepe. Mescolate per bene e servite in tavola.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.
traghettilines

Scrivi un Commento: