Ricetta Stoccafisso alla vicentina
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

23/11/09

Stoccafisso alla vicentina


Stoccafisso alla vicentina
Stoccafisso alla vicentina

Ingredienti dello stoccafisso

  • Un poco di farina
  • Olio quanto basta
  • Cannella quanto basta
  • Sale quanto basta
  • 1/2 litro di latte
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 filetti di acciuga sott’olio
  • 25 grammi di burro
  • 30 grammi di parmigiano grattugiato
  • 700 grammi di stoccafisso già ammollato

Preparazione dello stoccafisso alla vicentina

Tritate insieme la cipolla e l’aglio e versateli con un decilitro di olio in un tegamino, quando la cipolla sarà appassita, versatevi i filetti di acciuga, il prezzemolo tritato e togliete il recipiente dal fuoco. Sistemate nella pentola i pezzi di stoccafisso privati delle lische più grosse, versatevi sopra il soffritto, spolverizzateli con il parmigiano e irrorateli con il latte, salate poco, pepate e insaporite con un pizzico di cannella, poi coperchiate la pentola. All’inizio del sibilo, abbassate la fiamma e calcolate mezz’ora di cottura. Fate restringere il sughetto a pentola scoperta per qualche minuto quindi disponete lo stoccafisso alla vicentina nei piatti e servite.

Consiglio sulla ricetta dello stoccafisso alla vicentina

Se volete seguire completamente la ricetta veneta, presentate lo stoccafisso con una polenta piuttosto dura.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.
traghettilines

1 Risposta a: “Stoccafisso alla vicentina”


  1. Pianeta Ricette Pianeta Ricette

    Per chi non lo sapesse, con il termine stoccafisso si intende il merluzzo essiccato ed affumicato, mentre, con il termine baccalà, si intende il merluzzo conservato sotto sale. Una ottima ricetta con il baccalà è il baccalà mantecato.

Scrivi un Commento: