Ricetta Coniglio farcito al riso
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

06/04/10

Coniglio farcito al riso


Coniglio farcito al riso
Coniglio farcito al riso

Sebbene il coniglio di allevamento sia diventato un alimento piuttosto comune, la ricetta di oggi costituisce tradizionalmente un tipico piatto di cacciagione dal sapore unico e inconfondibile. La ricetta del coniglio farcito al riso si accompagna splendidamente con un vino rosso robusto e corposo.

Ingredienti per 8 persone

  • 1 rametto di timo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 cipolle di medie dimensioni
  • 1 coniglio intero già pulito del peso di 1,2 kilogrammi circa
  • 3 rametti di maggiorana fresca (o un cucchiaio di quella secca)
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 10-12 foglie di bietola
  • 150 grammi di pancetta affumicata
  • 250 grammi di riso fino o riso comune
  • 700 millilitri di brodo vegetale
  • Sale e pepe quanto basta

Preparazione del coniglio farcito al riso

  1. Tritate separatamente la pancetta affumicata, l’aglio, le cipolle, il timo e la maggiorana.
  2. Fate scaldare metà dell’olio in una casseruola, unite il riso e lasciatelo tostare per un minuto.
  3. Mescolate il riso in continuazione durante tutta la fase di tostatura.
  4. Bagnate il riso con il brodo caldo e lasciatelo cuocere a fuoco dolce finché avrà assorbito tutto il liquido.
  5. Aggiungete le bietole tritate e lasciatele insaporire a fiamma vivace per un paio di minuti.
  6. Lontano dal fuoco, unite gli ingredienti tritati in precedenza e mescolate bene.
  7. Farcite il coniglio con il riso e cucite l’apertura con filo da cucina, quindi ungetelo con l’olio di oliva rimasto.
  8. Salate, pepate e cuocete in forno già caldo a 180°C per 30-35 minuti.
  9. Durante la cottura in forno, bagnate di tanto in tanto il coniglio con il brodo vegetale rimasto.
  10. Mettete quindi da parte il coniglio farcito al riso e tenetelo in caldo.
  11. Versate nella teglia di cottura il bicchiere di vino bianco.
  12. A fuoco vivace, fate sciogliere le parti bruciacchiate formatesi sul fondo.
  13. Aiutatevi con un cucchiaio di legno per staccare le parti bruciacchiate presenti sul fondo della teglia.
  14. Servite in tavola il coniglio farcito al riso assieme al suo fondo di cottura.

Consiglio sulla ricetta del coniglio farcito al riso

Per realizzare il ripieno di riso, è consigliabile impiegare una qualità di riso dal chicco lungo e semi-affusolato, come quella che si utilizza spesso nella preparazione di minestre e minestroni.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

Scrivi un Commento: