Ricetta Birra Vores Øl
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

21/09/09

Birra Vores Øl


Birra Vores Øl
Birra Vores Øl

Vores Øl, che in danese significa letteralmente la “Nostra Birra”, è una birra la cui ricetta è stata creata dagli studenti della IT University di Copenaghen insieme al collettivo di artisti della stessa città conosciuto con il nome di Superflex. Si tratta della prima birra open source e la sua ricetta è stata divulgata pubblicamente sul sito www.freebeer.org. Riportiamo di seguito la ricetta open source per ottenere una Vores Øl con una gradazione alcolica attorno al 6%.

Ingredienti per 85 litri di birra al 6%

  • 1 busta di lievito “London Ale” (White Labs #WLP013)
  • 1 kilogrammo di malto caramellato “crystal”
  • 4 kilogrammi di malto “Monaco”
  • 6 kilogrammi di malto “Pilsner”
  • 4 kilogrammi di zucchero
  • 50 grammi di luppolo “Hallertauer Hersbrucker” o “Northern Brewer”
  • 60 grammi di luppolo “Tettnang”
  • 300 grammi di guaranà

Preparazione della birra Vores Øl

  1. Unire in un calderone i diversi tipi di malto e macinarli fino ad ottenere una polvere sottile.
  2. Ricoprire la polvere con acqua e portare la soluzione ad una temperatura di 55-60° per 2 ore circa.
  3. Al termine delle 2 ore filtrare la soluzione; il filtrato conterrà circa 10 kilogrammi di estratto di malto.
  4. In un nuovo calderone unire l’estratto di malto, il luppolo “Hallertauer Hersbrucker” e 70 litri di acqua.
  5. Portare la soluzione ad ebollizione quindi aggiungervi il guaranà e lo zucchero.
  6. Lasciare la soluzione in ebollizione a fuoco lento per 60 minuti.
  7. Spegnere il fornello ed addizionare la soluzione con il luppolo di qualità “Tettnang”.
  8. Lasciare la soluzione a riposo per un quarto d’ora.
  9. Filtrare la soluzione e versarla in un recipiente dotato di chiusura ermetica, quindi refrigerare il tutto.
  10. Addizionare il lievito “London Ale” e far fermentare la birra Vores Øl per due settimane a temperatura ambiente.
  11. Terminato il periodo di fermentazione, addizionare alla birra 4 grammi per litro di zucchero.
  12. Imbottigliare la birra, riporre le bottiglie in ambiente fresco e a temperatura ambiente per una settimana.

Terminato tale periodo la birra Vores Øl è pronta per essere utilizzata. Nell’ultima settimana di riposo in bottiglia si realizza la fermentazione residua con lo sviluppo di anidride carbonica all’interno della bottiglia.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

Scrivi un Commento: