Ricetta Scaloppine al limone
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

23/09/11

Scaloppine al limone


Scaloppine al limone
Scaloppine al limone

Un secondo di carne tutto italiano, gustoso e semplice da preparare, le scaloppine al limone difficilmente mancheranno di deliziare il vostro palato. Il succo di limone e l’eventuale aggiunta del vino bianco donano a questo piatto di carne un gusto fresco e leggero. Qui proponiamo di utilizzare delle fettine di vitello, ma la ricetta può essere preparata anche con fettine di carni magre quali il pollo o il tacchino.

Ingredienti per 2 persone

  • ½ bicchiere di vino bianco (facoltativo)
  • 1 rametto di prezzemolo (facoltativo)
  • 1 limone non trattato
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 4 fettine di vitello
  • 20 grammi di farina
  • 30 grammi di burro
  • Sale fino
  • Pepe nero macinato

Preparare la ricetta delle scaloppine al limone

Prendete un limone non trattato, grattugiatene la scorza e spremetene il succo. Mettete il tutto da parte. Battete leggermente le scaloppine con il pestacarne e passatele nella farina. Mettete sulla fiamma una padella antiaderente larga e alta, aggiungetevi l’olio e metà del burro. Date il tempo al burro di sciogliersi del tutto quindi adagiate in padella le fettine di vitello battute e infarinate.

Salate, pepate e rosolate le fettine di vitello da ambo i lati fino a quando si saranno colorite. Togliete le fettine dalla padella e mettetele in un piatto. Aggiungete al fondo di cottura rimasto nella padella il succo di limone, il burro avanzato e mezzo cucchiaio di farina. Mescolate a fuoco medio con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una salsina densa e omogenea. Rimettete le fettine di vitello in padella, alzate un poco la fiamma e lasciatele insaporire nella salsa al limone per un paio di minuti.

Se gradito, a questo punto potete sfumare le scaloppine aggiungendo mezzo bicchiere di vino bianco  e cuocere per qualche altro minuto; in caso contrario, evitate il suddetto passaggio e spegnete la fiamma. Disponete le scaloppine al limone nei piatti da portata e cospargetele con il loro fondo di cottura e la scorza di limone grattugiata. Servite le scaloppine al limone ancora ben calde. Se poi volete dare alle vostre scaloppine un tocco di gusto in più, potete spolverarle con un poco di prezzemolo fresco tritato.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

Scrivi un Commento: