Ricetta Polenta taragna ai topinambur
Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

08/01/11

Polenta taragna ai topinambur


Polenta taragna ai topinambur
Polenta taragna ai topinambur

La polenta taragna si ottiene utilizzando una farina mista ottenuta mescolando la farina di mais con quella di grano saraceno. Nei supermercati e nei negozi alimentari più forniti è possibile acquistare questa miscela di farine già pronta, detta appunto, farina taragna. Nella ricetta di oggi, proponiamo di accompagnare la polenta taragna con una deliziosa salsa ai topinambur.

Ingredienti per 4 persone

  • 1,4 litri di latte intero
  • 20 grammi di pistacchi sgusciati
  • 40 grammi di grana grattugiato
  • 60 grammi di burro
  • 400 grammi di topinambur
  • 400 grammi di farina taragna
  • ½ cucchiaino di pepe nero in grani
  • 1 rametto di salvia
  • 1 pizzico di sale fino
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • 2 cucchiaini di sale grosso

Preparare la polenta taragna

Prendete una pentola capace e portatevi ad ebollizione il latte con un pizzico di sale fino. Lentamente, versate a pioggia la farina taragna nel latte e mescolate con un mestolo di legno. Lasciate cuocere per 45 minuti mescolando spesso. Versate la polenta taragna su di un tagliere e ricopritela con un panno bianco umido.

Preparare la salsa ai topinambur

Nel frattempo, in un’altra pentola portate a bollore 2 litri di acqua con il sale grosso. Sbucciate i topinambur. Lavateli con abbondante acqua corrente e asciugateli con carta assorbente da cucina. Lessate i topinambur per 25 minuti in acqua bollente. Scolateli, lasciateli intiepidire e metteteli nel frullatore con la panna fresca, 20 grammi di burro e una macinata di pepe. Frullate il tutto a velocità media per 2 minuti e mettete da parte la salsa ai topinambur appena preparata. Da ultimo, preparate anche una salsina di burro, salvia e pistacchi: pulite la salvia, private i pistacchi della loro pellicina e tritateli grossolanamente con un coltello. Fate sciogliere il burro rimasto a fiamma bassa in un pentolino, unite le foglie di salvia e i pistacchi tritati quindi cuocete per un minuto.

Servire la polenta taragna ai topinambur

Distribuite la salsa ai topinambur preparata nei quattro piatti individuali. Prelevate una porzione di polenta taragna con due cucchiai e con essa formate due quenelle che adagerete sopra la salsa di ciascun piatto. Spolverizzate ciascun piatto di polenta con il formaggio grattugiato e da ultimo condite con la salsina di burro, salvia e pistacchi. Servite la polenta taragna ai topinambur ancora ben calda.

Ricette di cucina più viste

Supporta Pianeta Ricette con una donazione di 3 euro.

Scrivi un Commento: